Terra Viva Cisl si presenta alla Regione Calabria

AGROALIMENTARE: Terra Viva Cisl si presenta alla Regione Calabria. Presidente nazionale Claudio Risso: “La nostra è un’associazione che supporta i liberi produttori, valorizza le eccellenze del territorio, rilancia le aree interne, promuove il lavoro di qualità.” 

Catanzaro, 7 Ottobre 2020. Terra Viva, associazione di produttori agricoli affiliata alla Fai Cisl, si presenta alla Regione Calabria. E’ il primo appuntamento di un tour nazionale per incontrare le giunte regionali e proporre il modello si sviluppo di un’agricoltura sostenibile e di valorizzazione delle eccellenze, che rende giusta ed equa la filiera produttiva e tutela il lavoro di qualità.

“Inizia dalla Calabria il nostro percorso nelle istituzioni regionali, per presentare il nostro progetto e poter partecipare ai tavoli dedicati al comparto agricolo e ambientale. Rappresentiamo oltre 40mila imprenditori che hanno bisogno di supporto, di infrastrutture, di risorse e nuove politiche di sviluppo, per un settore trainante e significativo per il PIL nazionale” ha ribadito il presidente nazionale Claudio Risso.

“La nostra regione ha un territorio diversificato, mare, collina, montagna, che deve necessariamente avere attenzioni e stimoli specificatamente indirizzati. Il nostro obiettivo è di sviluppare un’agricoltura sostenibile, di qualità, attenta alle eccellenze, senza dimenticare che, durante la pandemia, i nostri produttori non si sono mai fermati. Urgenti sono le infrastrutture, la digitalizzazione, la formazione e una maggiore promozione del marchio IGP Calabria, per un vero sviluppo del comparto.” ha ricordato il presidente regionale di Terra Viva Cisl Francesco Fortunato.

Presente l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo: “L’agricoltura è punto di forza della nostra economia e motivo di ripartenza, dopo questi mesi difficili segnati dalla pandemia. Settori particolarmente colpiti come l’agriturismo, i florovivaismo, il settore vitivinicolo, sono stati supportati anche dal nostro dipartimento, in collaborazione con Arcea e attraverso i fondi europei, anche semplificando i bandi per l’accesso alle risorse. Urgente anche una collaborazione con gli istituti superiori di agraria e gli indirizzi universitari, per un ricambio generazione nell’imprenditoria agricola, formato, competente e orientato al futuro green e dell’agricoltura 4.0, oltre al portare a compimento il nuovo piano regolatore dell’agricoltura, vero volano per lo sviluppo.”

Sono intervenuti alla mattinata Tonino Russo Segretario Generale Cisl Calabria, Michele Sapia Segretario Generale Fai Cisl Calabria, Giacomo Giovinazzo direttore Dipartimento Agricoltura Regione Calabria, Bruno Maiolo direttore generale ARSAC (agenzia regionale per lo sviluppo agricoltura), Francesco Scarpelli funzionario ARCEA. L’incontro è stato coordinato dal giornalista Danilo Monteleone.

Alle istituzioni presenti è stato consegnato un fermacarte in legno, realizzato dai lavoratori forestali.

Terra Viva Racconta

Terra Viva

Associazione Liberi Produttori Agricoli
Via Piave, 66 – 00187 Roma
Tel. 06 8559898
E-mail terraviva@cisl.it
Sito www.terravivacisl.it

Sedi