Agricoltura, Risso: “Ripristino della natura, serve Ue più partecipata e senza approcci ideologici”

ue natura

“L’approvazione finale da parte del Consiglio Europeo della Nature Restoration Law, legge sul ripristino della natura, sorprende nella tempistica e nei contenuti. Nonostante i miglioramenti introdotti rispetto alle versioni iniziali, ancora una volta sembra sia stata fatta una scelta ideologica che vede contrapposti ambiente e agricoltori, un’ambiguità di principi e norme che sembra mettere in contrapposizione il Green Deal con il mondo della produzione agricola, e questo non è tollerabile: gli agricoltori sono custodi e alleati dell’ambiente, non avversari”.

Lo afferma il Presidente nazionale di Terra Viva, Claudio Risso, commentando il via libera della Ue alla legge sul ripristino della natura.

“Questa approvazione, di fatto - continua Risso - costituisce positivamente uno degli elementi chiave della strategia europea sulla biodiversità, ma al contempo richiede obiettivi troppo vincolanti, come quelli che pongono ai Paesi membri gli obiettivi di ripristinare entro il 2030 almeno il 30% degli habitat, così come indicati nel regolamento, portandoli da cattive a buone condizioni, come foreste, praterie, zone umide, fiumi e laghi, e il 90% entro il 2050, controllando la continuità sul ripristino”. 

“La natura è in allarmante declino – conclude il leader dell’Associazione dei Liberi Produttori Agricoli – ma il lavoro degli imprenditori agricoli può e deve contribuire proprio alla sfida della transizione ecologica: per farlo serve un’Europa con una governance più partecipata e senza approcci ideologici, che sappia ascoltare con maggiore costanza le parti sociali e riconosca più potere negoziale alle associazioni agricole”.

Ufficio Stampa Terra Viva -  3284657276

Notizie - Fai CISL

Logo Terra viva

Banner CAA

Logo Terra viva

 

 

 

Associazione Liberi Produttori Agricoli
Via Piave, 66 – 00187 Roma

Tel: 06 8559898 - Email: terraviva@terravivacisl.it

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.