Assemblea Organizzativa FAI-CISL, Risso: “Terra Viva polo di aggregazione di liberi produttori agricoli"

“L’agricoltura è un settore fondamentale per via del suo ruolo di primo piano nella filiera alimentare e produttiva, oggi affronta sfide senza precedenti, come i cambiamenti climatici, la globalizzazione, i nuovi modelli di consumo, il livello demografico: come Terra Viva ci candidiamo ad essere punto di aggregazione per dar vita a un polo di liberi produttori agricoli, con obiettivi e valori comuni”.

Lo ha detto il Presidente di Terra Viva Claudio Risso intervenendo oggi a Roma all’Assemblea Organizzativa nazionale della Fai-Cisl.

“Ci sono meno aziende agricole – ha detto Risso – ma più estese e con maggior valore economico, prevale una forma familiare, ma è in corso un processo di progressiva trasformazione, aumentano le imprese di altro status giuridico, soprattutto le società di capitali: per quanto riguarda, le nostre priorità, è urgente intervenire sul ricambio generazionale, perché giovani e donne sono ancora poco rappresentati, i giovani in maniera particolare nel Mezzogiorno e le donne maggiormente nel nord del Paese”.

“La nostra cultura organizzativa è identitaria, resiliente, sostenibile – ha aggiunto il leader di Terra Viva – e punta a saper interpretare, guidare e governare i cambiamenti. Per questo continueremo a promuovere le nostre campagne e il progetto Coltiva il Gusto con iniziative nelle occasioni di rappresentanza, piani di comunicazione e marketing per far conoscere i processi di produzione che portano il cibo sulle nostre tavole, coinvolgendo gli associati CISL, per creare una grande comunità di consumatori che contribuiranno a far conoscere e crescere le nostre realtà produttive. Facciamo del cantiere sempre aperto di Terra Viva una grande casa inclusiva, aperta, consapevoli che dietro i numeri della rappresentanza ci sono donne e uomini che ogni giorno con la loro fatica contribuiscono a tenere in piedi il nostro Paese”.

All’Assemblea, dal titolo “Sinergie militanti per guidare il cambiamento”, hanno partecipato oltre 400 delegati, operatori e dirigenti. La giornata si è aperta con un appello per la pace in Medio Oriente ed è proseguita con gli interventi dei vertici di Caf, Inas, Anolf, Ial, Fnp e del Prof. Aldo Carera, che ha presentato il Bilancio sociale della Fai-Cisl. Si sono tenuti inoltre diversi videocollegamenti con sedi sindacali, delegati, operatori, lavoratori forestali, mentre il Dipartimento organizzativo nazionale della Federazione ha presentato i risultati di una rilevazione interna all’organizzazione. Dopo un ampio dibattito ha concluso la giornata Daniela Fumarola, Segretaria nazionale della Cisl.

Notizie - Fai CISL

Logo Terra viva

Banner CAA

Logo Terra viva

 

 

 

Associazione Liberi Produttori Agricoli
Via Piave, 66 – 00187 Roma

Tel: 06 8559898 - Email: terraviva@terravivacisl.it

We use cookies

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.